Genitori e figli

Si diventa genitori molto prima rispetto a quando avviene il parto, quel legame unico che si forma già al pensiero di un figlio, di un progetto condiviso e che continua a rafforzarsi nel grembo: immaginarselo oltre le tante ecografie, sentire una dimensione dentro di sé, poter essere in due.
Nascono le paure, di non farcela, che debba essere tutto perfetto, i giudizi esterni, possibili imprevisti sfuggiti al controllo, l’idea di non riuscire a comunicare, nuove e importanti responsabilità.
Come in ogni progetto, però, si deve avere la speranza.
Genitore fa rima con errore ed è assolutamente inevitabile sbagliare. Non esiste una formula magica per far andare bene le cose, uguale per tutti, che possa rassicurarci e semplificarci la vita.

Continua a leggere “Genitori e figli”

È primavera, spogliamoci del superfluo

È il momento di rinascere! Lasciati alle spalle l’inverno i suoi grigiori, ma anche tutto ciò che ti appesantisce, ti opprime e non ti fa sentire libera.

Marzo fa rima con primavera e la stagione più dolce si accompagna sempre a un naturale desiderio di rinascita. Le giornate si allungano, il sole ci scalda e sentiamo l’esigenza di spogliarci non solo degli indumenti pesanti e invernali, ma anche di tutto ciò che ci opprime ci soffoca. È il momento giusto per guardarci dentro e scegliere cosa possiamo lasciare indietro senza rimpianti, come le situazioni faticose, le persone negative e tutte le condizioni che generano in noi emozioni che potremmo considerare inutili, superflue.

Continua a leggere “È primavera, spogliamoci del superfluo”

Eds SECONDA PROVA – GUIDA COMPLETA AL PROGETTO.

 PROGETTO

Un progetto è un’azione complessa; un piano di azione per rispondere a uno o più bisogni della realtà in cui si opera. Un piano di azione per prevenire un problema, sviluppare una risorsa, intervenire su una situazione.
Si parla di progettazione quando si intende costruire un piano di intervento per la risoluzione di un problema che riguarda la comunità (scuole, aziende, città…) o riguarda una fascia specifica della popolazione (adolescenti, anziani).

Continua a leggere “Eds SECONDA PROVA – GUIDA COMPLETA AL PROGETTO.”

Eds: Motivazione

DEFINIZIONE
E’ un complesso processo di forze che attivano, dirigono e mantengono il comportamento nel corso del tempo. È il “movente” del comportamento, la causa che determina una reazione o una scelta, la spinta a compiere un’azione per raggiungere un obiettivo.
Uno stato interiore che rende conto del perché un soggetto intraprende una determinata azione.

Continua a leggere “Eds: Motivazione”

Eds: il linguaggio

DEFINIZIONE
Il linguaggio è la capacità cognitiva determinata biologicamente che più caratterizza la specie umana. Esso può genericamente essere definito come un sistema d segni, usati in modi regolari di combinazioni, secondo regole convenzionalmente stabilite, allo scopo di comunicare. Le sue funzioni sono due: Comunicativa: l’individuo ha la possibilità di favorire la trasmissione di informazioni e l’interazione sociale; Conoscitiva: il linguaggio permette di descrivere gli eventi attraverso i concetti che offrono l’occasione di acquisire una serie di conoscenze senza che vi sia stata un’esperienza diretta da parte del soggetto.

Continua a leggere “Eds: il linguaggio”