Dove sono finiti gli adulti?

Sguardi spenti, sorrisi assenti, difficoltà a provare emozioni piacevoli.

Si fa strada sempre più la Sensation Seeking – ricerca di sensazioni ed emozioni forti – che implica disinibizione, ricerca di esperienze e di eccitazione e suscettibilità alla noia.
Sballo e divertimento estremi vengono considerati la normalità, senza alcun rispetto per se stessi e per la propria reputazione.
Inoltre la rabbia, emozione fondamentale, diventa l’unico mezzo per ottenere qualcosa e richiamare l’altro; questo pattern, appreso sin da piccoli, viene riproposto in ogni futura interazione.

Continua a leggere “Dove sono finiti gli adulti?”

MENS SANA IN CORPORE SANO?

Insieme ad una corretta alimentazione, una sana e costante attività fisica produce notevoli benefici nel corpo e nella mente.

E allora andiamo a vedere i vantaggi!

Continua a leggere “MENS SANA IN CORPORE SANO?”

PERDONO: ricollocare il passato nel passato

Quando si parla di perdono sorge immediatamente un pre-giudizio considerandolo di matrice religiosa.

Oggi, invece, numerosi studi sostengono il perdono come una forma di terapia, utile all’interno di un percorso di sostegno psicologico, per eliminare atteggiamenti disfunzionali in favore di sentimenti benevoli, a beneficio del sé.

Continua a leggere “PERDONO: ricollocare il passato nel passato”

Il cyberbullismo: diffusione e consigli pratici

Giorgia Belardini

La scuola rappresenta il più importante contesto di socializzazione: qui si sviluppa la relazione tra pari, ossia uno dei processi che aiutano a strutturare la propria identità. L’interazione con gli altri stimola le abilità sociali offrendo la possibilità di sperimentarsi in ruoli diversi da quelli di figlio e di iniziare a definire una personalità autonoma, di acquisire uno status all’interno del gruppo che permetta il riconoscimento e l’apprezzamento dei propri interessi, caratteristiche e competenze; ciò avviene sia attraverso la conquista delle simpatie degli altri, la condivisione e la collaborazione, che imparando a controllare l’impulsività, a negoziare e a rispettare regole condivise.

Continua a leggere “Il cyberbullismo: diffusione e consigli pratici”